Dal 2007 Albeisa viene prodotta anche in versione “light”con un peso specifico pari a circa il 30% in meno rispetto al modello tradizionale.

Si tratta di una svolta dettata dalla grande attenzione che i produttori hanno verso la sostenibilità, dato che una bottiglia più leggera significa minor quantità di energia e di materie prime utilizzate per la sua produzione, oltre ad un notevole calo di emissioni di CO2 e ad una netta riduzione dei rifiuti. Una scelta molto sentita dai produttori e dal mercato tanto che si è passati dalle 1.119.174 unità prodotte nel 2007 a 4.866.828 del 2015.